Torna alle biblioteche

Biblioteca Papillon

Orari Apertura

Lunedì 09:30 - 12:30 15:00 - 18:00
Martedì 09:30 - 12:30 15:00 - 18:00
Mercoledì 09:30 - 12:30 15:00 - 18:00
Giovedì 09:30 - 12:30 15:00 - 18:00
Venerdì 09:30 - 12:30
Sabato 09:30 - 12:30
Domenica 09:30 - 12:30
  • Immagine Catalogazione
  • La Via crucis del povero
  • Mazzolari Primo
  • Esperienza, pratica, vita cristiana
  • 196 pagine
  • Descrizione (La Via crucis del povero)

    Nella vasta produzione di Mazzolari, "La Via crucis del povero" - apparsa nel 1939 e ripubblicata, con alcune integrazioni, nel 1953 - occupa un posto particolare perché da una parte riflette la prolungata meditazione del parroco di Bozzolo sulla Passione, dall'altra pone al centro della sua visione del cristianesimo il problema del povero e della povertà. Una celebrazione "tradizionale", per non dire un po' logorata dall'abitudine, viene riproposta in una prospettiva rinnovata, quella del povero, che è insieme Cristo e, dopo di lui, ogni uomo che viene in questo mondo. Don Primo riesce così a dare un senso nuovo a un'antica devozione popolare e a trasformare la celebrazione liturgica de...

  • Immagine Catalogazione
  • Quel che resta del giorno
  • Ivory James
  • Commedia
  • Immagine Catalogazione
  • Novecento 1 e 2
  • Bertolucci Bernardo
  • Storico
  • Immagine Catalogazione
  • Gli amanti crocifissi
  • Mizoguchi Kenji
  • Storico
  • Descrizione (Gli amanti crocifissi)

    A Kyoto nel XVII secolo una donna e un uomo, ingiustamente accusati di essere protagonisti di un adulterio, scappano insieme e la fuga presto si trasforma in fuga d'amore la cui potenza non li censura in pubblico, guadagnandosi, secondo le leggi medievali che puniscono l'adulterio con la morte, la crocifissione. Il perdono del marito di lei e l'aiuto del padre di lui non serviranno....

  • Immagine Catalogazione
  • In viaggio con la zia
  • Cuckor George
  • Commedia
  • Descrizione (In viaggio con la zia)

    Una vecchia zia dal passato burrascoso parte con il giovane nipote alla ricerca del suo vecchio amore....

  • Immagine Catalogazione
  • Il posto degli uomini. Dante in Purgat...
  • Aldo Cazzullo
  • Poesia Italiana
  • 288 pagine
  • Descrizione (Il posto degli uomini. Dante in Purgatorio dove andremo tutti)

    «I nostri nemici finiranno all'Inferno; le nostre mamme in Paradiso; ma a noi un po' di Purgatorio non lo leva nessuno. Per questo il Purgatorio è il posto degli uomini, dove andremo tutti. Meglio sapere per tempo quel che ci aspetta. Dante stesso pensava di finirvi da morto, nel girone dei superbi...». Aldo Cazzullo prosegue il viaggio sulle orme del «poeta che inventò l'Italia». Il romanzo della Divina Commedia, dopo l'Inferno, racconta ora il Purgatorio: il luogo del «quasi», dell'attesa della felicità; che è in sé una forma di felicità. Un mondo di nostalgia ma anche di consolazione, dove il tempo che passa non avvicina alla morte ma alla salvezza. Una terra di frontiera tra ...

  • Immagine Catalogazione
  • Canto per Europa
  • Rumiz Paolo
  • Narrativa italiana
  • 253 pagine
  • Descrizione (Canto per Europa)

    Paolo Rumiz non può essere scorporato da un’idea del viaggio e anche in Canto per Europa la leggenda diventa peregrinazione in un continente che affonda le sue radici su una storia di emigrazione e di libertà. Una donna di nome Europa scappa da una barca guidata da quattro uomini e da lì inizia la sua peregrinazione alla ricerca di un luogo sicuro, dove trovare riparo per lei e per il piccolo che ha nella pancia. Ma chi ha ingravidato Europa? Il re degli dei è il responsabile e sarà lui allora a dover guidare la ragazza per il continente approdando fino in Italia. Paolo Rumiz ripercorre una leggenda, un mito che parte dalla Siria, passa per la Turchia e arriva fino al vecchio continen...

  • Immagine Catalogazione
  • Donne medievali
  • Frugoni Chiara
  • Stratificazione sociale
  • 404 pagine
  • Descrizione (Donne medievali)

    «Ma d'ongni chosa mi darei pace, pure che fosi chognosciuto la metà di quello ch'io fo» Margherita Datini, lettera del 28 agosto 1398 Nella società medievale, guerriera e violenta, la presenza femminile rimane in ombra: le donne, per lo più analfabete e sottomesse, offese e abusate, a volte addirittura considerate specie a parte rispetto agli uomini, come gli animali, non hanno voce. A meno di non essere obbligate al monastero, dove possono vivere in modo più dignitoso, imparando a leggere e scrivere. Da dove viene tanta misoginia? Una volta affermatosi il celibato dei preti con Gregorio VII, ogni donna è una Eva tentatrice, non compagna dell'uomo ma incarnazione del peccato da cui fu...

  • Immagine Catalogazione
  • L'amore fa miracoli
  • Sveva Casati Modignani
  • Narrativa italiana
  • 304 pagine
  • Descrizione (L'amore fa miracoli)

    Nel suo gruppo di amiche, Gloria è sempre stata la più equilibrata, tanto che in vent'anni non ha mai messo in discussione il rassicurante rapporto con il suo Sergio. Finché l'infarto che ha colpito suo padre non le ha fatto incontrare Bruno Arconati, un affascinante cardiochirurgo che ha salvato la vita del genitore, ma ha complicato la sua, perché i due si piacciono e si desiderano. Per quanto Gloria si sforzi di prendere le distanze da lui, il destino ha deciso altrimenti e le serve il bel chirurgo su un vassoio d'argento durante un congresso medico. Gloria riuscirà a respingerlo?A complicare la sua situazione e quella delle sue amiche del cuore, sulla scena mondiale si presenta un v...

  • Immagine Catalogazione
  • La felicità del lupo
  • Cognetti Paolo
  • Narrativa italiana
  • 146 pagine
  • Descrizione (La felicità del lupo)

    «Silvia rise. E di cosa sa gennaio? Di cosa sapeva gennaio? Fumo di stufa. Prati secchi e gelati in attesa della neve. Il corpo nudo di una ragazza dopo una lunga solitudine. Sapeva di miracolo». Fausto si è rifugiato in montagna perché voleva scomparire, Silvia sta cercando qualcosa di sé per poi ripartire verso chissà dove. Lui ha quarant'anni, lei ventisette: provano a toccarsi, una notte, mentre Fontana Fredda si prepara per l'inverno. Intorno a loro ci sono Babette e il suo ristorante, e poi un rifugio a piú di tremila metri, Santorso che sa tutto della valle, distese di nevi e d'erba che allargano il respiro. Persino il lupo, che mancava da un secolo, sembra aver fatto ritorno. ...

  • Immagine Catalogazione
  • Vita mortale e immortale della bambina...
  • Starnone Domenico
  • Narrativa italiana
  • 145 pagine
  • Descrizione (Vita mortale e immortale della bambina di Milano)

    «Lei giocava a fare - mi sembrò - la ballerina di carigliòn, saltellando a braccia tese e dandosi ogni tanto a una piroetta. Quant'era bella la sua figurina contro i vetri luccicanti di sole, audace nei saltelli, così esposta alla morte». Una bambina suadente, un duello, una nonna che possiede la chiave degli Inferi, l'esame di glottologia. Immaginate un bambino sognatore, sempre affacciato alla finestra. La nonna sfaccenda in cucina, e ogni tanto butta un occhio a guardarlo. Lui invece fissa sedotto il balcone del palazzo di fronte, dove la bambina dai capelli neri danza la sua danza temeraria. Per un amore così, un ragazzino ardimentoso può spingersi a prodezze estreme, duelli all'u...

  • Immagine Catalogazione
  • Mariana
  • André Aciman
  • Narrativa americana
  • 128 pagine
  • Descrizione (Mariana)

    André Aciman si conferma un impareggiabile interprete dell’eros Mariana, l’io narrante di questo romanzo, è una giovane della provincia americana appena arrivata in Italia per trascorrere alcuni mesi di studio all’accademia d’arte. La prima sera, al ricevimento di benvenuto, incontra Itamar. Fa il pittore, è bello e carismatico, ed è un seduttore impenitente. Sebbene consapevole che una relazione con un uomo del genere è destinata a finire male, Mariana non può fare a meno di innamorarsene. Immediatamente e perdutamente. Quando lui comincia a trattarla in modo ambiguo, sparendo e riapparendo all’improvviso, Mariana è disarmata. Per reazione a questo scostante atteggiamento,...

  • Immagine Catalogazione
  • Amo la mia vita
  • Kinsella Sophie
  • Narrativa inglese
  • Descrizione (Amo la mia vita)

    Ava vive a Londra, ha tre amiche del cuore e un compagno speciale, il suo beagle Harold, un cane molto vivace e disubbidiente che ne combina di tutti i colori. Non ha ancora trovato l'anima gemella e, dopo una lunga serie di incontri a dir poco insoddisfacenti, capisce che la ricerca di un partner online non fa per lei. Ava ha in mente mille progetti per la sua vita, le piace "ampliare i suoi orizzonti" anche se in realtà non sa quale strada prendere. Di fatto si guadagna da vivere scrivendo i bugiardini dei farmaci, è iscritta a un corso di aromaterapia e ha iniziato un suo romanzo, però non è molto ispirata. Decide perciò di partecipare a un corso di scrittura in Puglia dove conosce u...

  • Immagine Catalogazione
  • Andremo in città
  • Bruck Edith
  • Narrativa italiana
  • 167 pagine
  • Descrizione (Andremo in città)

    Fuori c’è la guerra che non lascia scampo, quella che uccide e distrugge tutto. L’amore però resiste e diventa ancora di salvezza in Andremo in città di Edith Bruck. Romanzo già trasposto in edizione cinematografica nel 1966, inizia con una bambina di nome Silvia, gettata dal treno dei deportati ebrei per un ultimo anelito di speranza dei suoi genitori. Con quel lancio la sua esistenza cambierà per sempre e le permetterà di iniziare una nuova vita. Il sublime atto d’amore di una madre e di un padre diventa così il ponte per portare la bambina verso Robert, figlio di un nazista, e a diventarne la tanto desiderata sorella adottiva. Le storie che si intrecciano in Andremo in città...

  • Immagine Catalogazione
  • Il grembo paterno
  • Chiara Gamberale
  • Narrativa italiana
  • 224 pagine
  • Descrizione (Il grembo paterno)

    Dov'è che impariamo ad amare? Com'è che ci s'ammala dentro, com'è che si guarisce? Ci sono persone che, quando le incontriamo, "ci bussano al sangue": e Adele, quando incontra Nicola, è certa di avere trovato la persona con cui sentirsi finalmente intera. Ma Nicola è legato da un patto antico a un'altra donna, con lei ha due figli, mentre Adele cresce sua figlia da sola, dopo una vita di sfide e fughe che pare incastrarla in un'eterna adolescenza. Quando l'intesa con Nicola comincia a vacillare, proprio quell'adolescenza le chiede, prepotente, ascolto. Così, in una notte fatale, che segnerà per sempre il destino dell'umanità, Adele torna come in sogno al paese dove è nata, marchiata...

  • Immagine Catalogazione
  • Il sangue della montagna
  • Massimo Maugeri
  • Narrativa italiana
  • 608 pagine
  • Descrizione (Il sangue della montagna)

    Per gli abitanti del luogo l’Etna non è un vulcano, ma la Montagna. Marco Cersi, quarantasei anni, con la sua impresa specializzata nella realizzazione di prodotti in pietra lavica, tenta di rivalersi nei confronti di questa magmatica madre che gli ha segnato la vita. Paola Veltrami, vedova, quarantatré anni, è una docente universitaria di letteratura con il sogno di un modello economico più umano. Le loro vite si incrociano a causa della sparizione di un vecchio intagliatore di pietra lavica, amante della poesia: don Vito Terrazza. Mentre una nuova eruzione aumenta la propria intensità devastatrice, Marco e Paola rimangono schiacciati dal peso di problemi enormi: l’uno deve fare i ...

  • Immagine Catalogazione
  • Il nuovo regno
  • Smith Wilbur
  • Narrativa inglese
  • 461 pagine
  • Descrizione (Il nuovo regno)

    INTRIGHI DI PALAZZO, LOTTE DI POTERE, GUERRE SANGUINOSE E AVVENTURE ALL’ULTIMO RESPIRO: WILBUR SMITH CI REGALA UN NUOVO, EMOZIONANTE CAPITOLO DELLA SAGA DEDICATA ALL’ANTICO EGITTO. “Nessuno sa dare vita all’avventura come Wilbur Smith, e come di consueto questo ultimo romanzo è come una discesa tra le rapide di un torrente, costellato di profondità inesplorate e atti eroici.” The Daily Mirror “L’ambientazione è magnifica e la potenza epica toglie il fiato. Wilbur Smith è la pietra di paragone con cui sono chiamati a confrontarsi tutti quelli che vogliono scrivere romanzi d’avventura.” The Times “Il gioco di Wilbur Smith si chiama ‘azione’, e lui ne è l’indis...

  • Immagine Catalogazione
  • Solo la pioggia
  • Andrej Longo
  • Narrativa italiana
  • 176 pagine
  • Descrizione (Solo la pioggia)

    Il nuovo romanzo di una delle voci più forti della nostra letteratura di questi ultimi anni. Un dramma breve e furioso, impietoso e teso, che in movimenti precisi e in un solo spazio è capace di generare una deflagrazione. «È impossibile non amare questo romanzo, duro e cristallino come un diamante». Antonio Manzini...

  • Immagine Catalogazione
  • Stirpe e vergogna
  • Michela Marzano
  • Narrativa italiana
  • 400 pagine
  • Descrizione (Stirpe e vergogna)

    Michela Marzano intreccia il passato familiare alle pagine più controverse della storia del nostro Paese. Michela non sapeva. Per tutta la vita si è impegnata a stare dalla parte giusta: i fascisti erano gli altri, quelli contro cui lottare. Finché un giorno scopre il passato del nonno, fascista convinto della prima ora. Perché nessuno le ha mai detto la verità? Era un segreto di cui vergognarsi oppure un pezzo di storia inconsciamente cancellato? "Sono stata pure io complice di questa amnesia?" si chiede Michela dopo aver ritrovato una vecchia teca piena di tessere e medaglie del Ventennio. Inseguendo il filo teso attraverso le vicende della sua famiglia, tra il nonno Arturo e il nipot...

  • Immagine Catalogazione
  • La notte delle ninfee. Come si malgove...
  • Luca Ricolfi
  • Processi sociali
  • 192 pagine
  • Descrizione (La notte delle ninfee. Come si malgoverna un'epidemia)

    Luca Ricolfi, dal suo osservatorio della Fondazione Hume, fin dallo scorso febbraio sta studiando i dati relativi alla pandemia e alla sua gestione. Analisi non circoscritta alla sola Italia, bensì allargata sempre all’insieme delle società avanzate, a partire dai paesi europei. Sulla base dei dati – che sono il faro della sua attività – raccolti in questo libro in modo sintetico, ordinato e leggibilissimo, Ricolfi smaschera gli errori italiani nella gestione della pandemia e le conseguenti bugie, volte a nasconderli, di governanti, politici e amministratori. E giunge a conclusioni che in pochi hanno avuto finora l’attenzione di cogliere: la seconda ondata era evitabile, tanto è ...

  • Immagine Catalogazione
  • Racconti di una nonna
  • Sand George (Dupin Aurore)
  • narrativa francese
  • 330 pagine
  • Descrizione (Racconti di una nonna)

    A sessantotto anni, per educare e divertire le nipotine, George Sand diede vita a questo piccolo grande classico fatto di dieci meravigliosi racconti. Secondo la Nonna, la natura è un mondo pieno zeppo di spiriti, dove le montagne sono esseri viventi, le nuvole cantano, fiori e ranocchie conversano fra loro. Statue e personaggi di quadri si liberano dalle cornici ed entrano a far parte del mondo vero; mentre - al contrario - un guardiano sparisce a causa di un albero malefico, o ancora il malefico Clopinet da orco si trasforma in uno splendido uccello....

  • Immagine Catalogazione
  • Di chi è la colpa
  • Alessandro Piperno
  • Narrativa italiana
  • 444 pagine
  • Descrizione (Di chi è la colpa)

    Dare agli altri la colpa della propria infelicità è un esercizio di malafede collaudato, una tentazione alla portata di tutti. Ed è ciò che prova a fare anche il protagonista di questo romanzo. Almeno fino a un certo punto. Figlio unico di una strana famiglia disfunzionale, con genitori litigiosissimi e assediati dai debiti, è stato un bambino introverso, abituato a bastare a se stesso e a cercare conforto nella musica e nei propri pensieri. Cresciuto in una dimensione rigidamente mononucleare - senza mai sentir parlare di nonni e parenti in genere -, sulla soglia dell'adolescenza scopre che naturalmente un passato c'è, ed è anche parecchio ingombrante. Accade così che un terribile f...

  • Immagine Catalogazione
  • La sconosciuta della Senna
  • Guillaume Musso
  • Gialli - Thriller
  • 326 pagine
  • Descrizione (La sconosciuta della Senna)

    A Parigi, in una notte nebbiosa, qualche giorno prima di Natale, una ragazza viene salvata dalle acque della Senna. È nuda, non ricorda nulla, ma è ancora viva. La donna misteriosa viene accompagnata al pronto soccorso, ma riesce a scappare e a far perdere le proprie tracce. Gli esami del DNA rivelano la sua identità: è la pianista Milena Bergman. Ma qualcosa non torna, perché la famosa musicista risulta morta in un incidente aereo più di un anno prima. È una indagine per l’ufficio affari non convenzionali della polizia di Parigi, l’occasione che Roxane, un’ispettrice messa in disparte dai suoi capi, aspettava per prendersi la rivincita che merita. Quando la sua inchiesta intre...

  • Immagine Catalogazione
  • Nessuno ha pregato per loro
  • Khaled Khalifa
  • Letterature Camitosemitiche
  • 429 pagine
  • Descrizione (Nessuno ha pregato per loro)

    Una mattina di gennaio del 1907 i due amici Hanna e Zakariyya fanno ritorno al villaggio di Hosh Hanna, vicino ad Aleppo, dopo aver trascorso la notte a divertirsi e gozzovigliare. Le loro case, la loro famiglia, tutto è stato spazzato via da un’alluvione, e ad aspettarli non trovano che il silenzio. Costretto ad affrontare una perdita indicibile e ad abbandonare per sempre il suo stile di vita, Hanna decide di ritirarsi in convento e di riannodare i fili della sua esistenza attraverso le storie di chi ha incontrato, storie non solo di dolore ma anche d’amore: l’amore tra Aicha e William Isa, l’una musulmana, l’altro cristiano, morti per mano di un ufficiale che non accettava il l...

  • Immagine Catalogazione
  • Leon
  • Carlo Lucarelli
  • Gialli - Thriller
  • 207 pagine
  • Descrizione (Leon)

    L'Iguana, il piú feroce fra i serial killer, è scappato. La notizia è di quelle che fanno davvero paura: ora la sua ossessione potrebbe essere vendicarsi della poliziotta che lo aveva arrestato. Torna Grazia Negro. E con lei Simone, il ragazzo cieco di Almost Blue. «Credo di aver sentito un rumore. È come quando ti accorgi che qualcuno sta parlando da un po' ma non hai capito cos'ha detto perché non stavi ascoltando. Da qualche parte, perso nella memoria, ho il ricordo di un suono, sempre più lontano e indistinto, come un sogno dopo il risveglio. Ma c'era, l'ho sentito. C'è qualcuno qui con me». Bologna, Ospedale Maggiore. Grazia Negro è ancora stordita dall'anestesia per il cesare...

  • Immagine Catalogazione
  • Eva dorme
  • Francesca Melandri
  • Narrativa italiana
  • 352 pagine
  • Descrizione (Eva dorme)

    È l'alba. Anche stanotte Eva non riesce a dormire. Apre la finestra: l'aria pungente e dolce dell'aprile altoatesino sa di neve e di resina. All'improvviso il telefono squilla, la voce debole di un uomo che la chiama con il soprannome della sua infanzia: è Vito. È molto malato, e vorrebbe vederla per l'ultima volta. Carabiniere calabrese in pensione, ha prestato a lungo servizio in Alto Adige negli anni Sessanta, anni cupi, di tensione e di attentati. Anni che non impedirono l'amore tra quello smarrito giovane carabiniere e la bellissima Gerda Huber, cuoca in un grande albergo, sorella di un terrorista altoatesino e soprattutto ragazza madre in un mondo ostile. Quando Vito è entrato nell...

  • Immagine Catalogazione
  • Per niente al mondo
  • Ken Follett
  • Narrativa inglese
  • 701 pagine
  • Descrizione (Per niente al mondo)

    Ken Follett ci sorprende con un nuovo romanzo che segna un cambio di rotta con il passato e con i romanzi storici con cui è diventato famoso lo scrittore britannico. Per niente al mondo racconta di qualcosa che ci tocca da vicino ovvero una crisi globale in cui la popolazione sta per piombare. Che cosa si può fare per evitarla? Apparentemente nulla, ma la possibilità che si profili all’orizzonte una terza guerra mondiale permette ai protagonisti di fare cose fino ad allora assolutamente insensate. Tra il deserto del Sahara e i grandi palazzi del potere delle capitali più importanti del mondo, Ken Follett ci conduce in un viaggio all’ultimo respiro. Tra realtà, thriller e momenti di ...

  • Immagine Catalogazione
  • Billy Summers
  • King Stephen
  • Gialli - Thriller
  • 545 pagine
  • Descrizione (Billy Summers)

    « Uno dei massimi scrittori di sempre. Sul suo impero narrativo non tramonta mai il sole. » Antonio D'Orrico - la Lettura Il nuovo, grande romanzo di King è un capolavoro assoluto. Con un protagonista destinato a diventare leggenda. Billy Summers è un sicario, il migliore sulla piazza, ma ha una sua etica: accetta l'incarico solo se il bersaglio è un uomo davvero spregevole. Ora ha deciso di uscire dal giro, ma prima deve portare a termine un'ultima missione. Veterano decorato della guerra in Iraq, Billy è tra i più abili cecchini al mondo: non ha mai sbagliato un colpo, non si è mai fatto beccare - una specie di Houdini quanto si tratta di svanire nel nulla a lavoro compiuto. Cosa p...

  • Immagine Catalogazione
  • Carissimo Artusi
  • Brian Freschi - Stefano Tirasso
  • Cibi e bevande
  • 256 pagine
  • Descrizione (Carissimo Artusi)

    Una biografia inedita di Pellegrino Artusi, maestro gastronomo e gran mangiatore nato nel 1820 e morto nel 1911, autore de La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene, di fatto il primo ricettario della storia, con più di 111 edizioni nel mondo. Personaggio curioso e fuori dagli schemi Pellegrino è stata una figura unica nel panorama della sua epoca che, attraverso un linguaggio leggero e una lunga serie di aneddoti curiosi gli autori si propongono di far conoscere ai ragazzi di oggi. I racconti biografici si alternano a ricette illustrate, scelte tra le più famose dell'autore, e a fumetti consigli sull'arte di vivere espressi direttamente da Pellegrino. Una versione assolutamente origi...

  • Immagine Catalogazione
  • Caverne
  • Clemens Meyer
  • Narrativa tedesca
  • 678 pagine
  • Descrizione (Caverne)

    Con la caduta del blocco comunista, la Germania Orientale diventa la cerniera tra Est e Ovest, fra Balcani e Nord Europa: crocevia dei traffici illeciti di beni e persone. La nuova terra di frontiera promette soldi facili e piaceri a buon mercato, ma è un acquitrino dove le contraddizioni di decenni di DDR sprofondano nel torbido interregno del dopo Muro, è una palude infestata dagli alligatori del turbocapitalismo e dai piccoli predatori che si azzuffano per gli avanzi: gli Angels, gli arabi, gli slavi in lotta per il predominio sui traffici. Sono loro gli uomini delle caverne: Arnold Kraushaar (Kalashnikov), immobiliarista che decide di puntare sul promettente settore della prostituzione...

  • Immagine Catalogazione
  • Le stanze buie
  • Francesca Diotallevi
  • Narrativa italiana
  • 304 pagine
  • Descrizione (Le stanze buie)

    «Francesca Diotallevi è una delle giovani autrici che più stimo nel panorama della letteratura italiana. I suoi libri sono raffinati, ha una scrittura da cesello e bulino». Stefania Auci Si possono coltivare le passioni in un tempo ingeneroso? Qualcosa di torbido e inesprimibile affiora alla superficie di questo romanzo. Ed è indefinito, difficilmente afferrabile eppure persistente, come il profumo che porta addosso Lucilla Flores, protagonista di questa storia fosca e al tempo stesso delicata e malinconica. Francesca Diotallevi, con una capacità di raccontare fuori dal comune, ci porta in una piccola provincia del Piemonte della seconda metà dell’Ottocento, dentro la casa di un ar...

  • Immagine Catalogazione
  • La meridiana
  • Jackson Shirley
  • Narrativa americana
  • 251 pagine
  • Descrizione (La meridiana)

    Una famiglia che pullula di svitati, un codazzo di parenti e amici e servitori, una villa monumentale in mezzo a un parco. Sono gli ingredienti di questo romanzo di Shirley Jackson, che si apre con i protagonisti - di tutte le età e affetti da ogni forma di mania - di ritorno dal funerale del figlio di Mrs. Halloran, che, dice serafica la piccola Fancy, la nonna ha buttato giù dalle scale: per tenersi stretta la villa. Come se non bastasse, poco dopo zia Fanny riferisce di aver avuto un incontro in giardino con il padre, defunto da tempo, il quale le ha annunciato che la fine del mondo è imminente e che loro saranno gli unici a salvarsi. E non è finita: qualcuno va a riferire la notizia ...

12345678910